Serafino

Serafino Arredamenti coniuga design e funzionalità, realizzando con gusto i tuoi ambienti.

a

Contatti

Via Roma, 13 - 73010 - Lequile (LE)

Email: serafinoarreda1930@gmail.com
Tel: +39 0832631051

Serafino Arredamenti

cucina stile provenzale

La cucina in stile provenzale

La cucina di una casa è sicuramente l’ambiente più difficile da arredare. Non c’è nella cucina un complemento d’arredo che non si funzionale e che non dialoghi tra gli altri complementi che ne costituiscono l’insieme. In particolar modo lo stile provenzale ha delle caratteristiche e degli equilibri delicatissimi tra linee, colori e materiali utilizzati che danno un effetto percettivo di saturazione dello spazio essenziale, semplice, leggero e allo stesso tempo completo e accogliente. Lo stile provenzale nasce dalle sperimentazioni di architetti francesi all’inizio del secolo scorso e ha origine nel sud della Francia, in Provenza, appunto, e poi diffusosi in tutte quelle regioni del mondo dove il paesaggio è caratterizzato dai colori e dalla energia del mare.

Come arredare la cucina in stile provenzale

Arredare in stile provenzale significa far entrare in casa il mediterraneo, optando per la scelta di materiali come i legni leggeri, la paglia, decorazioni fatte di giunchi e fiori appassiti, vasi colmi di conchiglie. Poi ancora, tessuti dove trama e ordito sono ben visibili quando filtrati dalla luce del sole; tende di cotone e lino colorate a tinta unita o semplicemente bianche poeticamente gonfiate dal vento che entra dalle finestre, sono l’immagine più pura dello stile provenzale.

La distribuzione degli arredamenti nello stile provenzale predilige l’isola centrale dove allocare i fuochi, corredata di cassetti, spazzi interni e mensole sospese adornate con vasetti di spezie. I colori sono rigorosamente pastello, che valorizzano il legno senza coprirlo ed appesantirlo, che lasciano intravedere i disegni naturali tracciati da venature e nodi; quindi tonalità di celeste, ocra, pistacchio, giallo, sabbia. Insomma tutti i colori e sfumature naturalmente presenti in paesaggio tipicamente mediterraneo.

Una particolare rilevanza la hanno tutti quegli oggetti funzionali all’uso proprio della cucina come pentole e utensili vari che nello stile provenzale diventano veri e proprie complementi di arredo che vengono esposti su mensole o appesi. L’atmosfera di risulta sarà quella propria di un ambiente vivo che risalta, mostrandone gli strumenti della creatività in cucina, la sua funzione.

Per quanto riguarda le luci, sicuramente di giorno lasceremo fare al sole, al calar della sera, l’illuminazione dovrà essere misurata e distribuita con più corpi luminosi che evidenzino e risaltino le parti più importanti. Quindi lampade a diffusione verticale indiretta dal basso verso l’alto e faretti sul piano cottura. L’atmosfera dovrebbe richiamare quella di un tramonto sulla spiaggia, quindi una luce calda che avvolga gli arredamenti e ne valorizzi le tonalità di colore anche nei momenti più buoi della giornata.

Lo stile provenzale è nato dall’idea di creare una continuità tra il paesaggio esterno e gli ambienti interni della casa evidentemente immersa in quella natura; creare quindi uno spazio intimo, confortevole, dove sentirsi protetti e allo stesso tempo non creare barriere percettive che possano impedire alle energie di fluire.

Post a Comment